La battaglia nel fango

Wout Van Aert e Mathieu Van Der Poel, olandese uno, belga l’altro. Uno campione del mondo, l’altro campione belga di ciclocross che, se non equivale al titolo iridato, poco ci manca, hanno dato vita ad uno spettacolo che riporta alla mente l’epicità di questo sport, in una gara da tregenda nel fango di Dendermonde, in Belgio, dove correre per strada a fine dicembre è già eroico. Figurarsi farlo in una gara di ciclocross.

Ha vinto Wout Van Aert che si è imposto in quella che è stata la prima battaglia tra giganti della stagione. È stata una gara emozionante e intensa, in cui gli sparring partner si sono alternati in attesa del colpo dei due campioni che si sono dati battaglia fin sul traguardo. Il belga della Jumbo Visma ha messo in campo l’azione decisiva al quarto degli otto giri, quando ha staccato Van Der Poel e Aerts poi secondo a terzo classificato.

Ma questo è solo l’inizio di una stagione che li vedrà sicuri protagonisti darsi battaglia su tutte le superfici ed in tutte le specialità ed in tutte le competizioni, gare in linea, tappe di coppa del mondo e grandi giri. Nel frattempo però, Tadej Pogacar inizia la stagione vincendo in Slovenia. Ma questa è un’altra storia…o forse no?!

Carlo Galati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...