Postcards from Tokyo #16

Farfalle azzurre, poesia olimpica

Volano le farfalle azzurre, volano e disegnano nell’aria la magia di una disciplina sportiva che esula dalla competizione agonistica fine a se stessa, trascendendo nella purezza dell’arte.

La ginnastica ritmica è quel mix di emozioni e sensazioni che ti accompagna verso sensazioni extracorporee, ammirati dalla fantastica armonia delle sue interpreti. Le nostre farfalle sono riuscite a volare in alto ad emozionarci con i cerchi e le clavette, lasciate volteggiare in aria come stelle cadenti che si incontrano all’infinito. L’infinito della purezza del gesto di queste ragazze, Alessia Maurelli (capitana), Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Martina Santandrea superlative nel mostrare al mondo che l’Italia resta il Paese dell’arte e della grazia. Così è stato.

“In questa medaglia ci sono tutte le lacrime che abbiamo versato”: parole della capitana delle farfalle azzurre con il bronzo al collo. Mostrare le proprie emozioni, condividendole con chi quelle emozioni le ha vissute tramite un esercizio memorabile, è segno di forza. La forza gentile di farfalle che continuano a disegnare magie nell’aria.

Carlo Galati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...