Filippo Ganna, campione dei due mondi

Aggiorniamo la leggenda del ciclismo: due titoli iridati consecutivi in questa specialità, l’Italia non li aveva mai vinti. Vuol dire essere nella storia di questo sport e di questo dobbiamo dire grazie a Filippo Ganna, l’uomo che ha scelto di sfidare il tempo. Una lotta impari, all’apparenza, una sfida invincibile contro un elemento che non si può fermare ma domare, sì.

Il 25enne piemontese, campione olimpico nell’inseguimento a squadre a Tokyo, ha percorso i 43,3 chilometri da Knokke-Heist a Bruges in 47’47″83 precedendo i belgi Wout Van Aert (47’53″20) e Remco Evenepoel (48’31″17), su un percorso che i belgi avevano studiato, gestito e disegnato per far sì che la gloria iridata non travalicasse i confini fiamminghi ma scontrandosi contro l’evidenza del più forte.

Il ciclista azzurro, che non aveva mai vinto una cronometro più lunga di 40 km in carriera, non ha tradito le aspettative: il tracciato veloce è stato dominato da Ganna, che nell’ultimo tratto, dopo essere arrivato praticamente appaiato a Van Aert all’ultimo intermedio, ha scavato tra sé e il belga quei 5″ che gli sono valsi l’oro.

Una dedica particolare in chiusura, un ringraziamento che non ti aspetti: “Devo ringraziare i ragazzi belgi: mi hanno molto motivato, sapevo quanto per loro fosse importante vincere qui e sono partito con il solo obiettivo di vincere”. Aggiungere qualcosa potrebbe sembrare mellifluo e non aggiungere altro alla leggenda che questo ragazzo sta scrivendo. Perché questo è quello che sta facendo, raffigurandosi come eroe dei due mondi del ciclismo, pista e strada. Una figura mitologica tutta italiana.

Carlo Galati

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...